Home

Attività

Servizi

PRO-EQUI

Dove Siamo

Contatti









Un nuovo modo di vivere il cavallo nel rispetto della sua natura e dell'ambiente circostante

 Scaialbengo è un’associazione sportiva dilettantistica affiliata a Endas Pro-equi; il Circolo vuole proporre una visione più approfondita sulla natura del cavallo e il suo rapporto con l'umano, da un punto di vista etologico. I cavalli vivono in branco, all'interno di grandi spazi, chiamati paddok paradise, non sono ferrati e questo metodo si chiama gestione naturale. Il concetto fondamentale alla base della gestione naturale è di rendere lo stile di vita del cavallo il più simile possibile a quello che l'animale conduce in natura. Se bene concettualmente semplice, questa affermazione comporta delle scelte ideologiche che a loro volta implicano delle modifiche alla gestione del cavallo tradizionalmente scuderizzato.

  Il cavallo scuderizzato ha dovuto modificare il suo habitat naturale, a seguito delle imposizioni da parte dell'allevatore. Questi cambiamenti non sempre hanno avuto dei risultati positivi. Il progresso scientifico ha dimostrato attraverso studi etologici che l'adattamento forzato a condizioni innaturali ha portato a diversi problemi. La gestione naturale ricerca e persegue un reale stato di benessere psico-fisico dell'animale attraverso uno stato di armonia fisica e psicologica tra l'organismo e l'ambiente che lo circonda, identificabile in una buona salute e nella manifestazione di un repertorio comportamentale normale.

 Esistono due caratteristiche principali selezionate dalla natura che hanno permesso al cavallo di sopravvivere in diversi luoghi della terra, e sono:


- Il movimento, inteso come capacità fisiologica di percorrere ampie distanze a beneficio di muscoli, zoccoli ecc.. e come capacità esplorative per lo sviluppo di un'ottima cognitività.




- La socialità, intesa come capacità di creare branchi stabili regolati da comunicazione e coordinazione, il tutto per mantenere la coesione del branco.



 La gestione naturale si inserisce in questo contesto, per poterla attuare in maniera corretta occorre intervenire sull'alimentazione, sulla quantità del movimento offerto, sul piede scalzo, sulla termo regolazione, sulla socialità intesa come branco e sulle posture corrette durante le attività sportive.





SCAIALBENGO Circolo Culturale Equestre A.S.D. - Via Scaialbengo 1 40030 Castel di Casio (BO)    C.F. 91367900379 

                                                                                                                                                                                                                                           Sito realizzato da Mirko Fioresi